informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Lauree umanistiche: come capire quale scegliere?

Commenti disabilitati su Lauree umanistiche: come capire quale scegliere? Studiare a Latina

Stai per iscriverti all’università, sei orientato per l’area umanistica, ma ancora non sai bene quale facoltà scegliere? Avere dei dubbi, specie quando si nutre interesse per più materie, è normale. L’importante è cercare informazioni, capire quale percorso di studio viene proposto dalle singole facoltà e iniziare a selezionare (e scartare).

Per aiutarti a compiere una scelta consapevole, lo staff dell’università di Latina Niccolò Cusano ha ideato questa guida sulle lauree umanistiche. In particolare vedremo l’offerta che il nostro ateneo online propone rispetto a quest’area e come fare per scegliere la facoltà giusta.

Lauree umanistiche: quali sono?

lauree umanistiche biblioteca

Credits: [gresey]/DepositPhotos.com

Cosa si intende per lauree umanistiche? Con il termine umanistica si fa riferimento a quei percorsi di studio che trattano argomenti quali:
  • letteratura
  • filosofia
  • storia
  • antropologia
  • religione
  • diritto
  • lingue
  • filologia
  • semiotica
  • storia dell’arte
  • psicologia
  • sociologia
  • comunicazione
  • scienze politiche

Percorsi di studio in grado di offrire diversi benefici, crescere e potenziare diverse skills, arricchire la propria cultura. Il tutto offrendo numerosi sbocchi lavorativi.

Negli ultimi anni infatti abbiamo assistito ad una rinascita delle lauree umanistiche dovuta alla loro versatilità e alla loro utilità negli ambiti dei concorsi pubblici. In un mercato del lavoro in continua evoluzione, le figure umanistiche sono sempre più ricercate per la loro flessibilità e capacità di adattarsi ai cambiamenti. È innegabile che un laureato in discipline umanistiche sia molto apprezzato in ambito lavorativo per le sue doti. Pertanto, il luogo comune che le lauree umanistiche siano meno utili di quelle scientifiche, è stato ampiamente superato.

Come vedremo, gli studi umanistici si applicano ovunque e in qualche modo, ne veniamo a contatto sempre, in tutti i settori.

Lauree umanistiche: l’offerta di Unicusano

Dopo questa premessa sulle lauree umanistiche più diffuse in Italia e la loro spendibilità in ambito lavorativo, passiamo al fulcro della nostra guida. Cercheremo di capire infatti come scegliere tra le lauree umanistiche analizzando l’offerta didattica proposta da Unicusano.

Dal momento che stai leggendo questa guida, ti interesserà sapere che tutti i nostri corsi di laurea, area umanistica compresa, sono erogati in modalità online. Unicusano ha sedi su tutto il territorio italiano, tra cui a Latina, ma si caratterizza per la formazione a distanza attraverso la piattaforma e-learning attiva tutti i giorni, 24 ore su 24.

Che tu sia uno studente appena diplomato o uno studente lavoratore, siamo certi che troverai vantaggiosa questa modalità di studio e di apprendimento.

Se hai intenzione di intraprendere un percorso di studi umanistico, i corsi di laurea Unicusano rappresentano la soluzione ideale per te.

Attualmente presso il nostro ateneo sono attivi questi percorsi di formazione che, per comodità, suddividiamo in ulteriori branche.

Area lettere e filosofia

  • Corso di Laurea in Lettere – Studi Umanistici (L-10) – curriculum Diffusione della conoscenza
  • Corso di Laurea in Lettere – Studi Umanistici (L-10) – curriculum Materie letterarie e linguistiche
  • Corso di Laurea Magistrale in Lettere – Scienze Umanistiche (LM-14) – curriculum Diffusione della conoscenza umanistica nelle forme multimediali
  • Corso di Laurea Magistrale in Lettere – Scienze Umanistiche (LM-14) – curriculum Lingua e letteratura italiana nella società della conoscenza
  • Corso di Laurea Triennale in Filosofia Applicata (L-05)
  • Corso di Laurea Magistrale in Scienze Filosofiche Applicate (LM-78)

Area sociologica – comunicazione

  • Corso di Laurea in Sociologia (L-40)
  • Corso di Laurea Magistrale in Sociologia e ricerca sociale (LM-88)
  • Corso di Laurea in Comunicazione Digitale e Social Media (L-20)
  • Corso di Laurea Magistrale in Comunicazione Digitale (LM-19)

Area psicologica

  • Corso di Laurea Triennale in Psicologia, Scienze e Tecniche psicologiche (L-24)
  • Corso di Laurea Magistrale in Psicologia (LM-51) – curriculum Psicologia clinica e della Riabilitazione
  • Corso di Laurea Magistrale in Psicologia (LM-51) – curriculum Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni
  • Corso di Laurea Magistrale in Psicologia (LM-51) – curriculum Psicologia dello sviluppo tipico e atipico

Area formazione

  • Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione (L-19) – curriculum Educatore Psico-Educativo e Sociale
  • Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione (L-19) – curriculum Educatore Servizi per l’infanzia
  • Corso di Laurea Magistrale in Scienze Pedagogiche (LM-85) – curriculum Socio-Giuridico
  • Corso di Laurea Magistrale in Scienze Pedagogiche (LM-85) – curriculum Psico-Educativo

Area Politologica

  • Corso di Laurea Scienze politiche e relazioni internazionali (L-36)
  • Corso di Laurea Magistrale in Relazioni internazionali (LM-52) – curriculum Studi europei
  • Corso di Laurea Magistrale in Relazioni internazionali (LM-52) – curriculum Cooperazione e Sicurezza internazionale

Come vedi, la proposta di Niccolò Cusano in area umanistica è decisamente ampia. Ti ricordiamo che tutti i corsi di laurea triennali sono accessibili se in possesso di diploma di scuola secondaria superiore. Ai corsi di laurea magistrale invece è possibile accedere solo se si è già conseguita la laurea triennale. Tutti i corsi sono erogati in modalità online.

Lauree umanistiche: come scegliere

lauree umanistiche libri

Credits: [surasak]/DepositPhotos.com

Ora che abbiamo visto cosa ci propone Unicusano rispetto alle lauree di stampo umanistico, vediamo come orientarsi nella scelta. Baseremo la nostra analisi sul percorso di studi e le possibilità lavorative offerte dalle aree appena identificate.

Perché scegliere lettere?

I corsi di laurea in Lettere proposti da Unicusano rappresentano percorsi di studio in grado di soddisfare la richiesta di figure competenti in diversi settori.

I nostri laureati, in base al curriculum scelto, potranno ottenere:

  • conoscenze e competenze incentrate principalmente sui settori storico-letterario, linguistico, storico-geografico e antropo-psico-pedagogico
  • competenze utili per operare nei settori dell’editoria, della comunicazione digitale, nell’insegnamento e presso istituti di promozione culturale, enti pubblici e privati, redazioni e web
  • capacità di analisi ed interpretazione dei fenomeni culturali e delle fonti bibliografiche
  • metodologie di analisi in grado di sollecitare un’interpretazione critica del testo

Perché scegliere sociologia e comunicazione?

I corsi di laurea in sociologia sono la scelta ideale per chi vuole lavorare in ambito sociologico. Scopo di questi corsi è:

  • fornire competenze per affrontare questioni relative al contesto sociale, alle dinamiche socio-economiche, culturali, territoriali, turistiche ed istituzionali.
  • formare sociologi con competenze avanzate nelle discipline sociologiche ed elevate capacità di analisi dei fenomeni sociali

Per quanto riguarda i corsi di laurea dell’area comunicazione, parliamo del percorso ideale per chi vuole:

  • lavorare nell’ambito della comunicazione e della pubblicità, istituti di ricerca, dipartimenti per la comunicazione, produzioni radio televisive
  • diventare professionista esperto di marketing digitale, social network, metodi di ricerca sociale e mediale, analisi dei prodotti culturali

Perché scegliere psicologia?

Scegliere il percorso psicologico vuol dire acquisire competenze metodologiche nello studio dei processi psicologici e delle scienze umane.

Un’offerta formativa che integra gli aspetti di formazione di base con gli aspetti di formazione pre-professionalizzante.

I nostri laureati ottengono competenze relative a:

  • progettazione psicologica nei diversi contesti
  • sviluppo di metodologie di osservazione
  • utilizzo di strumenti psicometrici e di modelli relazionali per la valutazione

Perché scegliere scienze della formazione?

Negli ultimi anni si è verificato un forte aumento di realtà che operano nel campo dell’assistenza, della formazione e dell’educazione. I nostri laureati possono trovare facilmente lavoro presso associazioni e cooperative che lavorano nel sociale

Per fare questo tipo di lavoro è importante avere una predisposizione naturale per ciò che riguarda il mondo dell’assistenza, della formazione, dell’insegnamento e dell’integrazione sociale.

Perché scegliere scienze politiche?

Scopo di questo percorso è offrire allo studente nuove conoscenze e reali competenze in campo, politologico, economico e giuridico.

I nostri studenti acquisiscono gli strumenti per interpretare i problemi e i processi tipici della nostra società contemporanea. Un percorso formativo che offre conoscenze e competenze finalizzate ad un inserimento nel settore pubblico e nel settore privato, a livello locale, nazionale e internazionale.

Ora che sai come scegliere tra le lauree umanistiche da noi proposte, leggi anche cosa pensano gli studenti del nostro ateneo.

Credits: [stockasso]/DepositPhotos.com

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali