informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

App per bere acqua: ecco le migliori da scaricare assolutamente

Commenti disabilitati su App per bere acqua: ecco le migliori da scaricare assolutamente Studiare a Latina

Sei alla ricerca di un’app per bere acqua che ti aiuti a seguire una dieta o un regime alimentare che prevede l’assunzione di un determinato quantitativo di litri al giorno?

Se sei preso da troppi impegni, come lavoro, studio, famiglia o progetti di ricerca, oppure hai spesso la testa fra le nuvole, ricordarti di bere tanto non è sempre poi così scontato. Ecco perché tra le migliori app utili per studenti disorganizzati e non solo, non ci sono soltanto quelle per tradurre le lingue o risolvere problemi di matematica. Altrettanto importanti, infatti, possono essere le app promemoria.

Inoltre, forse non lo sai, ma bere acqua aiuta anche a studiare meglio, evitando magari di laurearsi tardi. Questo perché stimola sia la memoria procedurale che quella a breve termine. E in questo articolo, oltre ad individuare la migliore app che ti ricorda di bere che fa al caso tuo, scopriremo il perché.

Ovviamente non ci riferiamo ad app per bere alcool o altri liquidi di qualsiasi genere, ma esclusivamente acqua.

Curioso di saperne di più? Allora non perdiamo tempo ed andiamo subito a scoprire le migliori app per bere acqua.

App per ricordare di bere: quali sono e come funzionano

Anche se non fossi tanto avvezzo alla tecnologia non preoccuparti: le app per bere acqua sono facili da scaricare e utilizzare. Inoltre, cosa che non guasta mai, sono quasi sempre gratuite e ne esistono anche in lingua italiana. Inoltre ce ne sono per ogni sistema operativo e dispositivo mobile o desktop: dalle app per bere acqua iPhone fino a quelle per Windows, passando per le varie e utilissime app promemoria Android e via dicendo. Noi abbiamo scaricato, provato e recensito per te le migliori. Iniziamo a conoscerle a partire dal prossimo paragrafo.

App promemoria bere: la nostra top 10

Ecco le app per bere acqua che potrebbero fare al caso tuo:

  1. App Hydro. Calcola il tuo fabbisogno personale d’acqua basandosi su età, peso, sesso, stile di vita.
  2. Acqua Clok. Ti aiuta a tenere sotto controllo il livello di assunzione di acqua. Se questa app per bere iPhone va in rosso, hai bisogno di rifornimento;
  3. Drink Water Reminder – App promemoria per bere acqua. Basta inserire il tuo peso per sapere quanto dovresti bere al giorno;
  4. La mia Acqua. Calcolatore del fabbisogno acqua, promemoria, statistiche grafiche, premi motivazionali e consigli utili sull’acqua. A questa app per bere acqua non manca proprio nulla;
  5. Tempo dell’Acqua – H2O dieta. Hai poco tempo per bere e hai bisogno di accelerare il tuo metabolismo? Quest’app è pensata apposta per te.
  6. Bere Acqua promemoria. Con questa app dovrai soltanto inserire il tuo peso e lei ti aiuterà a determinare di quanta acqua necessità quotidianamente il tuo corpo, aggiornandosi bicchiere dopo bicchiere;
  7. Acquaminder. Semplice e facile da utilizzare, è adatta a qualsiasi età. Ti aiuta a fissare obiettivi giornalieri in base alla quantità d’acqua che dovresti bere per dare equilibrio al tuo corpo, con tanto di visualizzazione grafica della tua idratazione quotidiana e storica;
  8. Water drink reminder and alarm. Ti aiuta ad avere un buon equilibrio idrico sul tuo corpo, attraverso notifiche di promemoria e segnalandoti quanto dovresti bere;
  9. Aqualert. Come Acquaminder, aiuta il tuo corpo a mantenere un buon equilibrio di acqua o e registra le quantità che bevi;
  10. Promemoria per bere acqua. Quattro le sue caratteristiche principali, ovvero il calcolo personalizzato della quantità di acqua necessario per il tuo organismo, le notifiche per non dimenticare di bere acqua, un’interfaccia intuitiva ed elegante, i promemoria che ti aiutano ad acquisire facilmente la sana abitudine di bere il necessario.

Perché bere acqua aiuta a concentrarsi e a studiare meglio

Finora abbiamo parlato delle migliori app per bere acqua. Ma forse non abbiamo ancora spiegato e sottolineato abbastanza perché è importante bere la giusta quantità d’acqua, specialmente per lo studio. E proprio su questo aspetto ci soffermeremo in questo paragrafo.

Iniziamo col dire che bere acqua può aiutarti nel preparare un esame. Infatti, mantenere una corretta idratazione del corpo permette di:

  • mantenere alta la concentrazione
  • rafforzare le tue capacità mnemoniche

app-che-ti-ricorda-di-bereSecondo quanto scoperto da alcune autorevoli ricerche, se la disidratazione di un individuo raggiunge la soglia del 2% del peso corporeo, questo causa un forte calo della memoria.

Bere acqua regolarmente, invece, aiuta a mantenere in forma in tuo fisico e le tue qualità intellettive. Possiamo dunque dedurre che dissetarsi a dovere aiuta a studiare e ad apprendere meglio, oltre che più rapidamente.

Quanta acqua bisogna bere generalmente quindi per mantenere una corretta idratazione?

Ovviamente la risposta può cambiare da persona a persona, da fisico a fisico. Ma possiamo certamente dire che, in linea di massima, l’ideale sarebbe bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno. Specialmente nei periodi di avvicinamento agli esami, nel caso degli studenti.

Inoltre, una buona acqua, per essere tale e per avere un effetto quanto più utile sul tuo organismo e la tua memoria, deve possedere due qualità:

  • Essere ricca di calcio, perché serve in particolare ai tuoi muscoli e alle ossa, oltre che al resto del corpo, e facilita la trasmissione degli impulsi nervosi;
  • Avere magnesio e sodio in buona quantità, perché questi aiutano a regolare il bilancio idrico.

Anche bere caffè può servire. La caffeina, rilasciando una sostanza chiamata norepinefrina, può incidere positivamente nel processo di formazione del ricordo. In parole povere: bere un caffè dopo aver studiato, può aiutarti a memorizzare meglio quanto hai appreso.

Altre promemoria app utili

Non solo app per bere acqua. Esistono tanti altri promemoria per android, iOS o Windows davvero utili per ogni esigenza. E prima di concludere questa nostra guida, vogliamo segnalartene alcune tra le più interessanti.

  • Evernote. Sicuramente tra le più utili. Al momento l’unica cosa che non può fare pere te è il caffè, ma se inventeranno dei dispositivi mobili in grado di farlo, forse potrebbe anche riuscirci. Una vera e propria segretaria personale in servizio permanente;
  • MyTherapy – Promemoria pillole e farmaci. La salute prima di tutto. Se non ricordi di bere abbastanza acqua, figuriamoci quanto è difficile prendere pillole e farmaci con puntualità svizzera. Ma non preoccuparti, esiste un’app che ti aiuta anche in questo, monitorando il tuo stato di salute.
  • iStudiezPro. Un’agenda fatta su misura per chi studia. Può contenere di tutto: dal calendario delle lezioni e degli esami, al piano di studi e le attività da svolgere quotidianamente;
  • Promemoria Calendario parlante. Si, esistono anche applicazioni promemoria vocali. Questa è una dei migliori esempi. Il nome dice tutto;
  • Google Calendar. Il calendario virtuale made in Google, dove poter segnare appuntamenti giorno per giorno che potranno esserti ricordati tramite mail o sms;
  • Outliner. Agenda che ti permette di creare una o più scalette contenenti tutto ciò che hai da fare. Davvero comoda;
  • Promemoria con allarme. Altra ottima app di promemoria dotata di alert. Da provare.

Ed eccoci giunti alla conclusione della nostra guida sulle app per bere acqua e non solo. Speriamo di esserti stati d’aiuto.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali