informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Le migliori 10 app per pagamenti da telefono

Commenti disabilitati su Le migliori 10 app per pagamenti da telefono Studiare a Latina

Vuoi conoscere le migliori app per pagamenti da telefono?

Se cerchi un metodo di pagamento comodo, sempre a portata di mano, senza la necessità di avere sempre con te una grande quantità di contanti o carte di credito, sei nel posto giusto.

In questo articolo, infatti, ti sveleremo dieci tra le più interessanti app telefono pensate proprio per risolvere questo problema e che abbiamo testato e recensito per te.

Al giorno d’oggi, infatti, esistono dei software in grado di supportare quotidianamente ogni genere di attività umana. Dalle app per tradurre fino alle app per bere acqua. Figuriamoci se poteva mancare un mezzo di pagamento a portata di smartphone.

Vuoi saperne di più? Molto bene, allora non perdiamo tempo e lanciamo subito alla scoperta delle migliori app per pagamenti telefono.

Applicazioni per pagare con il telefono: tutte le possibilità

Nei paragrafi che seguono conosceremo dunque tutti i dettagli di quelle che rappresentano le migliori soluzioni come app pagamenti telefono. Cercheremo di fornirti dunque diverse valide alternative sia per pagare col cellulare Android che a livello di app per pagare con iPhone. Buona lettura.

LEGGI ANCHE – App utili per studenti disorganizzati: dal Mobile all’e-learning.

Satispay

Satispay è un app pagamenti telefono utilizzabile da dispositivi Android, iOs e Windows Phone, sia come sistema di pagamento che ti permette di acquistare nei negozi convenzionati, fisici e online, effettuare ricariche telefoniche e trasferire denaro in modo completamente gratuito e sicuro.

Tra le funzionalità principali, infatti, è possibile usufruire dei seguenti servizi:

  1. Pagare nei negozi;
  2. Scambiare denaro con i tuoi amici;
  3. Effettuare pagamenti online;
  4. Pagare un bollettino;
  5. Pagare bollettini della Pubblica Amministrazione ;
  6. Effettuare una ricarica telefonica;
  7. Creare un “salvadanaio digitale” per risparmiare;
  8. Pagare il Bollo dell’auto o della moto;
  9. Fare una donazione ad una no profit;
  10. Fare un regalo attraverso una busta virtuale da inviare in un giorno prestabilito;
  11. Tracciare i tuoi movimenti di denaro.

Insomma: non manca praticamente nulla.

Apple Pay

Ed eccoci all’app per pagamenti telefono di casa Apple, disponibile quindi per iPhone, iPad, Apple Watch e Mac. Si tratta di un sistema di pagamento che sfrutta il Wallet (una sorta di portafogli virtuale) e la tecnologia NFC (per mettere in contatto lo smartphone con i POS compatibili) per pagamenti sicuri e veloci.

Con Appe Pay puoi pagare il taxi, una pizza a domicilio o un nuovo paio di scarpe. Se fai acquisti online in Safari, dal tuo iPhone, iPad o Mac, puoi pagare con senza dover creare un account o compilare moduli. E con il Touch ID su MacBook Air e MacBook Pro, basta un tocco per completare gli acquisti in modo veloce, facile e sicuro.

Quando effettui un pagamento, inoltre, Apple Pay utilizza un numero specifico del tuo dispositivo e un codice di transazione univoco, quindi i dati della tua carta non vengono mai memorizzati sul dispositivo o sui server Apple, né condivisi con i commercianti durante l’operazione. Sicurezza garantita quindi.

Paypal Mobile

app telefonoSi tratta, come puoi facilmente immaginare, dell’app per pagamenti telefono sviluppata da Paypal. Consente di inviare denaro sia in Italia che all’estero, ricevere pagamenti, fare acquisti online.

Il suo funzionamento è molto semplice ed intuitivo: basta digitare il numero di cellulare o l’email della persona a cui devi inviare il denaro per portare a termine l’operazione. La transazione è gratuita se si usa il saldo Paypal. Ne caso in cui, invece, volessi utilizzare la carta di credito collegata, verrebbe applicata una tariffa fissa di 0,35€ più una commissione del 3,4%.

Google Pay

Servizio di app per pagamenti telefono che ti consente di gestire le tue carte di credito e di debito direttamente dal tuo Account Google, consentendo di pagare su app e siti web e in tutti i negozi che supportano i pagamenti contactless e su tutte le property Google. Possibile anche pagare con Nfc Paypal.

Con Google Pay puoi pagare in centinaia di app senza bisogno di inserire i dati di pagamento. Basta un tocco per ordinare cibo da asporto, trovare un passaggio o acquistare i biglietti di quel concerto tanto atteso. I tuoi dati di pagamento vengono protetti grazie a più livelli di sicurezza.

Pagare con Smartphone: Fineco app

Se sei in possesso di un conto corrente Fineco, la banca mette a disposizione una app per pagamenti telefono completa per iPhone e Smartphone Android. Essa consente di gestire e consultare il tuo saldo, le tue carte di credito e i tuoi investimenti.

Inoltre, attraverso questo sistema, puoi operare sui principali mercati europei e americani, anche in marginazione long e short, sia intraday che multiday.

Tra le funzionalità principali, per quanto riguarda il Conto e le Carte, troviamo:

  1. Saldo e movimenti dei tuoi conti in euro e Multicurrency;
  2. Grafico in tempo reale del tuo patrimonio totale, suddiviso in totale liquidità e totale portafoglio;
  3. Opzione per nascondere o rendere visibili, automaticamente, i dati del patrimonio;
  4. Bonifici Italia, Bonifici Esteri e Giroconti: disposizione e consultazione;
  5. Carte di pagamento: ultime operazioni, spesa mensile, disponibilità residua, gestione plafond e limiti di spesa;
  6. Ricariche telefoniche e delle carte ricaricabili Fineco;
  7. MaxiPrelievo e MaxiAcquisto;
  8. Pagamento di Bollettini Postali, Bollo Auto, MAV e RAV;
  9. Ricerca Fineco Center e ATM/Filiale Unicredit più vicini;
  10. Cambio valuta.

Nel campo del trading, invece, puoi usufruire di:

  1. Tutti i principali indici e mercati mondiali in real time;
  2. Book a 5 livelli con quotazioni in push;
  3. Operatività su Azioni, Obbligazioni, ETF, CW, Certificates, CFD Fx, Futures, CFD e CFD Logos Time;
  4. Marginazione short e long sia intraday che multiday;
  5. Alert, ordini condizionati, Stop Loss, Take Profit e Trailing Stop;
  6. News, tweet center e calendario economico;
  7. Portafoglio e Monitor ordini;
  8. Gestione liste titoli preferiti;
  9. Motore di ricerca titoli.

Ma Fineco non è l’unica banca che predispone un servizio di questo tipo. Una altro esempio illustre lo trovi non prossimo paragrafo di questa guida.

Intesa Sanpaolo Mobile

Con l’app Intesa Sanpaolo Mobile hai letteralmente il portafoglio nello smartphone. Cosa puoi fare con questa app pagamenti telefono?

  1. Pagare online e nei negozi e scambi denaro con i tuoi contatti rapidamente;
  2. Aggiungere con una foto i tuoi documenti personali e le tue carte fedeltà;
  3. Ricevere offerte e promozioni su misura, per non perderti occasioni di risparmio.

In parole povere hai sempre con te tutte le tue carte fedeltà, per usarle e pagare velocemente. Inoltre puoi accedere comodamente ad eventuali sconti e coupon dei partner della banca. Hai un comodo archivio dei tuoi documenti personali e ti avvisiamo quando scadono.

Pagare con smartphone Huawei

Huawei Pay Wallet è un modo facile e sicuro per effettuare pagamenti con il tuo dispositivo Huawei o Honor. Aggiungi le tue carte bancarie a Huawei Pay per pagare nei negozi con un semplice tocco.

Se il tuo smartphone appartiene alla casa di produzione cinese, puoi fare affidamento su questa app specifica per fare acquisti nei tuoi negozi di alimentari preferiti, boutique di moda, ristoranti e altro ancora.

Jiffy Pay

Jiffy è un app per pagamenti da telefono sicura e veloce. Consente di inviare e ricevere denaro in tempo reale attraverso lo Smartphone.

Attivando Jiffy, tramite la tua banca, associ il tuo numero di cellulare al tuo IBAN. In questo modo puoi inviare denaro selezionando il beneficiario dalla tua rubrica telefonica e riceverlo da coloro che hanno attivato il servizio e pagare attraverso QR Code o avvicinando lo smartphone al POS.

CirclePay

Circle pay è un’altra ottima soluzione per inviare denaro come un SMS in maniera gratuita, istantanea e sicura.

Puoi ad esempio dividere le bollette con i coinquilini, versare la tua quota per un regalo di gruppo o addirittura offrire un drink ai tuoi amici all’estero. Tutto senza preoccupazioni, facilmente e a portata di click. Ma soprattutto in modo sicuro. Il tuo conto viene infatti protetto tramite PIN, autenticazione con impronta digitale e limiti di spesa settimanale personalizzabili.

Si tratta inoltre di un’applicazione che si basa sul protocollo della blockchain, lo stesso che regola la circolazione delle criptovalute.

Mobilepay

Continuiamo la nostra rassegna di app pagamenti telefono con questa piattaforma sviluppata in collaborazione dai principali provider di telefonia mobile. In particolare:

  1. Fastweb
  2. Poste Mobile
  3. Telecom Italia Mobile
  4. 3 Italia
  5. Vodafone
  6. Wind

Si tratta infatti di un applicazione che permette di pagare con il credito telefonico l’acquisto e la vendita di contenuti digitali, come abbonamenti a magazine o quotidiani.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali