informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Weekend in Europa? Le 5 tappe perfette per studenti

Commenti disabilitati su Weekend in Europa? Le 5 tappe perfette per studenti Studiare a Latina

Stai pensando di trascorrere un weekend in Europa e ti servono consigli sulla meta da scegliere? Sei nel posto giusto. In questo articolo ti illustreremo quali sono le tappe perfette per programmare un fine settimana in Europa.

L’Europa è una delle destinazioni più ambite dai viaggiatori e dagli amanti della cultura, per il suo patrimonio artistico, gastronomico, naturale e paesaggistico. Le bellezze del Vecchio Continente sono numerosissime e inestimabili, per questo è opportuno avere le idee chiare sul tipo di esperienza che si desidera fare, soprattutto se si hanno a disposizione solo pochi giorni.

Il continente europeo è ricco di città meravigliose, che differiscono tra loro per architettura, cultura, stile e costo della vita. L’elenco delle città europee è davvero infinito. Cercando su Internet puoi trovare decine di offerte per un weekend Europa. Quale scegliere? Scopri le nostre mete preferite.

LEGGI ANCHE – Perché dovresti pensare a fare volontariato durante l’Università.

Vacanze in Europa: il weekend perfetto

Trascorrere un weekend in Europa può essere il modo perfetto per staccare dalla routine quotidiana e dallo stress degli esami. Dalla Spagna alla Germania, fino alle isole croate: leggendo questa guida potrai trovare la tua prossima tappa per un fine settimana in Europa.

Weekend a Barcellona (Spagna): una vacanza tra gusto e bellezza

Una città perfetta per chi desidera trascorrere un fine settimana in Europa all’insegna del gusto, della bellezza e di un clima mite. Tra i monumenti più importanti di Barcellona c’è la Sagrada Familia, epocale opera incompiuta, progettata dall’architetto Antoni Gaudì, di cui ti suggeriamo di visitare anche la Casa Museo, situata all’interno del Parc Güell. Per gli appassionati di arte, altra tappa obbligata è il Museo Picasso. Da non sottovalutare il quartiere di Poblenou, dove vecchie fabbriche abbandonate oggi ospitano atelier e gallerie, che costituiscono luoghi culturali e di aggregazione fra i più interessanti da visitare.

Il nostro consiglio è quello di perderti tra le stradine del Barrio Gotico, fino alla Plaça Reial, una piazza quadrata comunicante con La Rambla. Passeggiando per questo lunghissimo viale, potrai raggiungere il Port Vell (Porto Vecchio), dove potrai respirare l’aria di mare e sederti a cenare presso uno dei suoi ottimi ristoranti. A proposito di cibo, sono assolutamente da provare le tapas, il vino tinto e, naturalmente, la crema catalana.

Davvero una meta ideale per trascorrere un weekend all’estero.

Parigi (Francia): per un weekend europeo d’amore e arte

Tra le città romantiche d’Europa per eccellenza, Parigi è un concentrato di bellezza, arte e cultura. La cosiddetta Ville Lumière offre musei, gallerie, giardini e monumenti e tanti eventi e spettacoli notturni. Se hai poco tempo non puoi trascurare di fare una passeggiata sugli Champs Élysées o sul Lungo Senna all’ora del tramonto, fermandoti magari a cena in uno dei tanti deliziosi bistrot.

Imperdibili, ovviamente, la Tour Eiffel, il Pantheon, la cattedrale di Notre Dame e la Basilica del Sacré Cœur a Montmartre, quartiere di artisti e di ottimi ristoranti e trattorie. Se ti piace l’arte, ti suggeriamo di non perderti il Museo del Louvre, il cui ingresso è gratuito la prima domenica di ogni mese. Ma anche il Museo D’Orsay e il Museo del profumo. A Parigi ce n’è per tutti i gusti!

Parigi è una città famosa anche per i suoi parchi. Tra tutti, ti segnaliamo il celebre Jardin du Luxembourg, uno dei più grandi della città, situato nella rive gauche. Un luogo ideale per trascorrere qualche ora di relax all’aria aperta, respirando l’atmosfera parigina. E inoltre il giardino del Palais Royal, un edificio costruito per volere del Cardinale Richelieu, che oggi ospita il Consiglio di Stato, il Consiglio costituzionale e il Ministero della Cultura.

Per gli amanti del vintage è inevitabile un salto ai mercati delle pulci. Uno dei più grandi è quello di St-Ouen.

E infine, non dimenticare di visitare Place de la Bastille, vero cuore della movida parigina.

Cracovia (Polonia): il fine settimana in Europa come in una favola

Se stai pensando a un weekend in Europa a dicembre ti consigliamo di scegliere Cracovia, capitale culturale della Polonia, con un forte legame con la musica, la poesia e il teatro. Cracovia è stata recentemente eletta tra le migliori città europee per trascorrere le vacanze, in virtù del suo rapporto qualità-prezzo. Si tratta infatti di una città molto economica, sebbene ricca di storia e di arte e ben servita dai mezzi pubblici.

Tra le bellezze di Cracovia ti segnaliamo:

  • la Cattedrale sotterranea nella Miniera di sale di Wieliczka;
  • il Castello;
  • la Città Vecchia.

Immergendoti nella piccola folla della piazza centrale, con le sue torri gotiche e le sue diramazioni di vicoli e cortili, magari in un giorno di neve, ti sembrerà di vivere in una favola.

Monaco di Baviera (Germania): un weekend all’estero fra tradizione e innovazione

Per trascorrere un weekend in Europa a novembre, ma, ancor di più, ad ottobre, una delle città più gettonate è Monaco di Baviera.

Celebre in tutto il mondo per l’Oktoberfest, Monaco di Baviera attira da sempre buongustai e appassionati di birra. Ma è anche una città ricca di cultura, che riesce a coniugare tradizione e innovazione, storia e modernità.

Monaco è una città a misura d’uomo, perfetta per un weekend in Europa di qualche giorno. Il centro storico, l’Altstadt, è un concentrato di monumenti e luoghi suggestivi. Come Marienplatz, con i suoi antichi mercati, i municipi e le chiese gotiche.

Tra i luoghi da visitare assolutamente:

  • Pinacoteche;
  • Deutsches Museum;
  • Castello di Nymphemburg;
  • Cattedrale (Frauenkirche);
  • Vecchio Municipio.

E poi, naturalmente, le birrerie. Una su tutte, dove è possibile anche gustare i piatti tipici della tradizione bavarese, è l’HB, sede dello storico birrificio Hofbräuhaus.

Se sei un appassionato di calcio (o di architettura), ti suggeriamo di fare un salto nella parte settentrionale della città e in particolare nel quartiere di Fröttmaning, dove si trova l’Allianz Arena, lo stadio della città, sede della squadra del Bayern Monaco, che dal 2005 ospita le gare della sua prima squadra.

Sul sito monacobaviera.com puoi trovare moltissime informazioni utili sulla storia della città e consigli su cosa vedere e su dove soggiornare.

LEGGI ANCHE – Sport rilassanti: i migliori per combattere lo stress

weekend-in-europaWeekend all’Isola di Busi (Croazia): un tesoro nascosto nel cuore d’Europa

Ancora alla ricerca della località ideale per un weekend in Europa? Se stai cercando delle mete romantiche in Europa con il mare, ti consigliamo le isole della Croazia, tappa, da qualche anno, di moltissimi giovani.

Tra queste, ti suggeriamo in particolare l’isola di Busi, nell’arcipelago di Lissa. Probabilmente quella finora meno presa di mira dai turisti. Il suo territorio è caratterizzato dalla presenza di grotte (da cui deriva il suo nome), di cui la più celebre è la Grotta Azzurra, scavata dal mare e in parte sommersa.

Si tratta di un’isola piccolissima, che si estende per poco meno di 6 km quadrati, immersa nel mare Adriatico. Un fazzoletto di terra circondato da acqua cristallina e ricco di natura incontaminata e paesaggi mozzafiato. Busi (Biševo in croato) è il centro abitato principale, un incantevole villaggio di pescatori fatto di case bianche e strade minuscole.

L’isola, anticamente ricca di vigneti e uliveti, è conosciuta anche per la produzione di un ottimo vino.

Un territorio selvaggio e paradisiaco, custode di incredibili meraviglie. La location ideale per un weekend all’estero all’insegna dell’amore e del relax.

Città europee da visitare in un weekend: conclusioni

Eccoci arrivati al termine della nostra guida sulle mete migliori per un weekend in Europa. Speriamo che i nostri consigli ti siano stati utili. Adesso non ti resta che scegliere la tua destinazione ideale . Buon viaggio!

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali