informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Come trovare nuovi stimoli? Ecco come recuperare la motivazione

Commenti disabilitati su Come trovare nuovi stimoli? Ecco come recuperare la motivazione Studiare a Latina

Hai bisogno di scoprire come trovare nuovi stimoli? Non preoccuparti: in questo articolo troverai tanti consigli utili e pratici su come recuperare la motivazione dei tempi migliori.

Partendo dal presupposto che, per farlo, hai bisogno di credere in te stesso, fissare sempre nuovi obiettivi da raggiungere. Come sviluppare un’idea o lanciare un nuovo business. E per fare questo hai bisogno di superare eventuali blocchi mentali.

Vuoi saperne di più? Allora non perdiamo tempo ed andiamo subito a cercare di capire dove e come trovare nuovi stimoli.

Come essere stimolato continuamente

Nei paragrafi che seguono, andremo dunque a scoprire come trovare nuovi stimoli professionali, personali o di qualsiasi altra natura. Buona lettura.

Apatia: come uscirne

Se non fai che ripeterti frasi e considerazioni come “ho perso la grinta“, oppure “mi sento senza stimoli” e credi di non avere la gioia di vivere come una volta, sappi che questi sono sentimenti umani che prima o poi possiamo provare tutti, ma che non sono assolutamente irreversibili.

A volte, infatti, vediamo tutto nero, ma può bastare davvero poco a far scoccare la scintilla giusta ed uscire da questo stato di apatia.

Di cosa stiamo parlando? Il vocabolario della lingua italiana Treccani, definisce così l’apatia:

«Stato d’indifferenza abituale o prolungata, insensibilità, indolenza nei confronti della realtà esterna e dell’agire pratico: ti devi scuotere da questa apatiaè caduto nell’apatia»

Come fare a venirne fuori? Innanzitutto acquisendo una maggiore consapevolezza e sicurezza in noi stessi, rafforzando la nostra autostima anziché sentirci inadeguati. In poche parole la cosa migliore è trovare la motivazione dentro di sé.

Ecco perché ti consigliamo di:Imparare ad ascoltare te stesso, le tue paure e i tuoi sentimenti;

  1. Imparare ad ascoltare te stesso, le tue paure e i tuoi sentimenti;
  2. Pensare e agire positivo;
  3. Uscire dalla tua zona di comfort e iniziare a perseguire dei piccoli obiettivi raggiungibili;
  4. Premiarti quando raggiungi anche un piccolo obiettivo. Te lo meriti;
  5. Trovare qualcuno che ti ispiri, ti incoraggi o ti motivi. Taglia fuori chi porta nella tua vita solo negatività.

Alle radici del problema: dagli studi di psicologia al mental coach

come essere stimolato

Se vuoi approfondire queste tematiche, puoi farne materia di studio attraverso la psicologia. 

In questo settore Unicusano rappresenta una vera e propria eccellenza, erogando corsi di laurea come quello in scienze e tecniche psicologiche, ma anche diverse lauree magistrali e master universitari particolarmente attineti.

Per consultare l’elenco completo e le schede dettagliate dei nostri corsi, ti consigliamo di visionare l’area didattica del portale Unicusano.it.Troverai corsi di alta qualità, ma anche dalla flessibilità unica, grazie all’erogazione attraverso modalità e-learning.

Chi certamente si avvale di nozioni di questo genere è la figura del mental coach. Una figura professionale che si occupa di accompagnare un soggetto nel raggiungere uno specifico obiettivo personale, sia esso di natura professionale, sportiva o altro.

Ciò su cui un buon coach riesce a fare leva è l’acquisizione di un più alto grado di consapevolezza, ma anche di responsabilità, fiducia e, contrariamente a quanto potresti pensare, autonomia.

In quanto l’obiettivo della sua funzione non deve essere quello di renderti “dipendente” da qualcuno che ti guida, ma aiutarti a trovare gli strumenti giusti e le motivazione in grado di farti rendere al meglio e perseguire le tue ambizioni, in un momento in cui non riesci a farlo da solo.

Nuovi stimoli: frasi motivazionali

Le frasi sul ricominciare rappresentano spesso la risposta al come trovare nuovi stimoli.

Specialmente quando hai bisogno di rialzarsi dopo le cadute o le delusioni, ma anche quando si è raggiunti gli obiettivi prefissati e ne servono di nuovi da cui ripartire. Trovando nuovi slanci e una nuova forza di volontà, riaccendendo il desiderio di inseguire i propri sogni.

Ecco perché, a conclusione di questa guida su come essere stimolato, abbiamo deciso di regalarti una raccolta di citazioni, aforismi e frasi motivazionali che possono darti la giusta carica per ripartire.

  • «Per vivere con onore bisogna struggersi, turbarsi, battersi, sbagliare, ricominciare da capo e buttar via tutto, e di nuovo ricominciare a lottare e perdere eternamente. La calma è una vigliaccheria dell’anima» – Lev Tolstoj;
  • «Tutto mi spinge verso una totale ridefinizione della mia attività professionale. In breve tempo ho conseguito un successo di pubblico ragguardevole. Per continuare la mia strada ho bisogno di nuove mete artistiche, di nuovi stimoli professionali: devo distruggere l’immagine squallida e consumistica che mi hanno cucito addosso. Non parlerò mai più, perché un artista deve comunicare solo per mezzo del suo lavoro. L’artista non esiste. Esiste la sua arte» – Lucio Battisti;
  • «Se la vita passa monotona non ha più interesse. Invece gli alti e i bassi le danno adrenalina, le danno voglia di riprendersi, e di ricominciare da capo» – Dino De Laurentiis;
  • «Bisogna conoscere le ragioni della lotta che si conduce e cominciare a riformare se stessi, e ricominciare ogni giorno» – Etty Hillesum;
  • «Non serve strappare le pagine della vita, basta saper voltar pagina e ricominciare» – Jim Morrison.

Cosa ne dici? Inizi a sentire una nuova carica motivazionale?

Aforismi sulla forza interiore

Come abbiamo sottolineato, le motivazioni vanno ricercate prima di tutto dentro noi stessi. Aggiungiamo dunque a questa guida su come trovare nuovi stimoli, una carrellata di frasi sulla forza interiore.

  • «Colui che conosce il proprio obiettivo si sente forte; questa forza lo rende sereno; questa serenità assicura la pace interiore; solo la pace interiore consente la riflessione profonda; la riflessione profonda è il punto di partenza di ogni successo» – Lao Tse;
  • «Le imprese che si basano su di una tenacia interiore devono essere mute e oscure; per poco uno le dichiari o se ne glori, tutto appare fatuo, senza senso o addirittura meschino» – Italo Calvino;
  • «La forza interiore è la protezione più potente che hai. Non aver paura di assumerti la responsabilità della tua felicità» – Dalai Lama;
  • «Le crisi e le avversità, spesso diventano occasione di crescita interiore» – Isabel Allende;
  • «Proprio una difficilissima situazione esterna dà all’uomo lo slancio necessario per superarsi interiormente» – Viktor Frankl
  • «Ogni relazione alimenta una forza o una debolezza dentro di voi» – Michael Murdock;
  • «Le anime più forti sono quelle temprate dalla sofferenza. I caratteri più solidi sono cosparsi di cicatrici» – Kahil Gibran;
  • «Signore, dai forza al mio nemico e fallo vivere a lungo, affinché possa assistere al mio trionfo» – Napoleone Bonaparte;
  • «Ho sviluppato una forza interiore che mi ha fatto dimenticare la povertà in cui versavo, la sofferenza, la solitudine e la frustrazione» – Nelson Mandela;
  • «Quello che non mi uccide, mi fortifica» – Friedrich Nietzsche;
  • «Non lasciate che il rumore delle opinioni altrui offuschi la vostra voce interiore. E, cosa più importante di tutte, abbiate il coraggio di seguire il vostro cuore e la vostra intuizione. In qualche modo loro sanno che cosa volete realmente diventare. Tutto il resto è secondario» – Steve Jobs.

E con questo la nostra guida su come trovare nuovi stimoli è completa.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali